Intervento di Massimiliano Costa al Consiglio Generale AGESCI

MASCI.it > Notiziario > Intervento di Massimiliano Costa al Consiglio Generale AGESCI

Carissimi,

come ogni anno ci incontriamo in questa occasione, e come ogni anno cerco di lasciare un pensiero che possa rafforzare il cammino tra noi e nello stesso tempo possa servire da stimolo per comprendere sempre più e sempre meglio la natura del Masci e l’azione che il movimento che presiedo cerca di svolgere a vantaggio di tutto lo scautismo e quindi anche a vantaggio vostro.

Lo scorso anno avevo cercato di spiegare come una Comunità Masci, se “vispa” e vera testimone, altrimenti fa danni, vicino ad uno o più gruppi Agesci poteva essere utile, non solo per i soliti servizi che conoscete bene, ma soprattutto perché era la prova concreta che l’azione educativa scout non è cosa inutile, ma serve per tutta la vita e aiuta a crescere buoni cristiani e buoni cittadini. Cioè dà il senso completo del servizio e del grande lavoro che voi fate verso i più giovani.

Oggi continuo quella riflessione, spostandomi però sulla persona adulta. Anche molti di voi sono adulti-adulti, non solo giovani-adulti fratelli maggiori dei più piccoli…, ma questa sarebbe un’altra riflessione. Senza entrare in analisi sociologiche o psicologiche note a tutti sappiamo che la crisi della società è spesso crisi dell’adultità. Molti adulti non vivono il loro pieno ruolo nella società perché nel bene e nel male cercano di prolungare il loro rimanere giovani, perché si pongono obiettivi effimeri, perché non sono liberi, perché sono dentro “un sistema” senza coscienza di esserne stritolati….in breve non offrono una utile testimonianza alla società, a loro stessi e anche ai più piccoli. Basta vivere qualche giorno in una presidenza di una scuola e accogliere i genitori …. si capisce subito come questa situazione stia rendendo fragile il tessuto della nostra società.

Bene, il MASCI offre a tutti, la possibilità di vivere la vita con più senso e pienezza, non abbiamo ricette né la pretesa di fare meglio degli altri, anzi, forse non facciamo bene nulla (c’è chi vive la spiritualità di coppia meglio di noi, la dimensione del lavoro, la dimensione sella carità, della natura, del divertimento ecc. meglio di noi) ma noi offriamo un po’ di tutto questo, e attraverso lo scautismo forse qualcosa in più, orientato alla crescita personale di ognuno. Siamo ben consci che ad una certa età autoeducarsi vuol dire mettersi in gioco da adulti tra adulti, ed è cosa molto esigente che può anche “bloccare”. Noi però crediamo sia utile e anche bello rendere la vita più piena, pensiamo che nessuno sia mai arrivato e quindi che si possa crescere continuamente, siamo certi che la condivisione comunitaria tra adulti da più senso ai percorsi di vita personali, che vivere secondo lo stile e i valori scout ci aiuta a testimoniare nel quotidiano la gioia del Cristo Risorto, nella concretezza del servizio e nell’animazione delle diverse situazioni. Ci sarebbe ancora molto da dire di quanto sia importante un adulto testimone positivo, che rafforza con gli altri la sua vocazione e diviene capace di servire efficacemente la Chiesa, la società, la realtà in cui vive, da buon cittadino e buon cristiano, come diceva BP. Un giorno, se vorrete, potremmo approfondire insieme e confrontarci su questi concetti e sulle naturali conseguenze.

Vengo a rifletter sulle ultime due cose che ci vedono uniti in questo tempo. Abbiamo intrapreso insieme il cammino per la beatificazione di Don Minzoni: con questo vogliamo soprattutto guardare al futuro e cogliere il senso della sua testimonianza per la donna e l’uomo d’oggi, giovani o adulti. Precede di alcuni decenni un altro grande testimone di cui quest’anno ricorre il centesimo anniversario della nascita, don Milani che ha impiegato tutta la usa vita per l’educazione. Don Minzoni ucciso perché ha sostenuto fino alla fine la libertà di educazione e don Milani esiliato a Barbiana. Erano persone del loro tempo, persona che volevano migliorare la realtà e che in quanto preti, e non da preti, agivano nel nome del Signore per gli ultimi, per la giustizia sociale, avendo come stile la relazione profonda e come obiettivo la realizzazione della persona umana nella sua completezza. Mi sembra importante, come scautismo, evidenziare alla società tutta (e qui sta anche il significato dell’incontro al senato su Don Minzoni) che siamo capaci di attualizzare testimoni importanti, che vogliamo portare all’evidenza della cronaca persone che hanno fatto dei valori e dei principi la loro scelta di vita. Con questi due testimoni del nostro tempo le Comunità Masci quest’anno propongono cammini di approfondimento e spiritualità, basta andare sul nostro sito, c’è molto materiale utile anche a voi. Se vi può servire.

E in ultimo forse la cosa più importante. L’anno che ci sta davanti è davvero significativo: il 50esimo dell’Agesci con la Route Capi, il 70esimo del Masci. Noi abbiamo offerto la piena disponibilità ad affiancarvi nel cammino della Route, nei servizi che ci chiederete, nel cammino che le singole realtà territoriali, gruppi, zone, regioni, sceglieranno di fare. Camminare insieme è il miglior modo per comprendere, tutti, la necessità di ognuno e il significato che ognuno può rivestire anche per le vite personali. Ma noi vi chiediamo anche un aiuto per il 70esimo del Masci: cercheremo di viverlo soprattutto a livello locale e regionale e per questo vi chiediamo di spendete un poco di tempo, per “entrare” nel senso dello scautismo adulto, non come un ticket da pagare per i buoni rapporti di vicinato scout, ma perché può essere una utile occasione per gli adulti, tutti gli adulti, pensate ai molti genitori…., di dare maggiormente senso alla loro vita attraverso i valori e lo stile scout. La nostra è la voglia della “missionarietà evangelica”, parafrasando l’Apostolo, non vogliamo tenere per noi una bella scoperta, abbiamo la voglia di offrirla, umilmente ma con determinazione, anche ad altri. Provate a cambiare ottica con la quale spesso guardate agli adulti scout. Voi potete darci un grande aiuto in questo! Grazie. E Buon Cammino. 

Related Posts

Gadget 70 esimo

5x1000


Siti regionali

Gallerie Fotografiche

Canale YouTube del MASCI

Lavori per un nuovo Patto

Patto comunitario
Patto comunitario

Impegno Politico e Cittadinanza Attiva

Partner

Siti amici

Luce della Pace