Comunità di Castel San Pietro Terme

Ucraina:

Si parte dall’organizzazione senza aspettare indicazioni varie (Comuni, Parrocchie, Caritas, ecc.): SERVE AGIRE E CORRERE SUBITO

  • Piccolo post locale MASCI su Face Book per fare conoscere che il MASCI parte
  • I nostri canali sono le diverse chat che direttamente o indirettamente gestiamo
  • Puntiamo tutto modificando provvisoriamente la Chat AMICI DEL MASCI con l’aggiunta EMERGENZE
  • Arrivano così tante disponibilità inaspettate anche di persone che si rendono abili  a fare
  • Puntiamo con altri a rendere disponibile e agibile una decina di alloggi vuoti nella disponibilità dell’Istituto Diocesano Sostentamento del Clero
  • Il cardinale Matteo Maria Zuppi fa veloce e si parte con un nostro rappresentante nel progetto (che poi coinvolgerà sempre più altri) che ha un solo obiettivo: fare presto (o come dicono loro FARE RETE) e cercare solo ciò che serve per evitare di riempirci di cose valide ma non utili al momento
  • Nella chat si indicano due numeri di telefono che possono ricevere le foto e descrizioni veloci delle offerte delle sole cose richieste
  • Grazie a questi filtri si delimitano le enormi quantità che sarebbero piovute da ogni parte
  • Nella nostra base scout pur con i dovuti filtri, arrivano cose che comunque tratteniamo per distribuirli alle Caritas man mano che serviranno ulteriori supporti
  • Ora gli appartamenti sono stati riempiti sopratutto da mamme con bambini, che erano state accolte immediatamente da alcuni amici nelle loro case e che da qui ricominciano una vita che si augurano provvisoria per potere ritornare al più presto nella loro amata nazione
  • Si arriva 15 giorni prima di Pasqua al traguardo e proponiamo un incontro con i rifugiati nella nostra base scout (luogo difficile da raggiungere singolarmente) con annessa chiesa: sono quasi tutti di rito greco cattolico e hanno invitato anche il loro rappresentante religioso: il Parroco di Castel San Pietro Terme così organizza l’idea e concede una piccola chiesa dentro al paese di Castel San Pietro per il rito religioso. Sarà difficile entrare e partecipare nella chiesetta poco capiente insieme a tutti loro, ma saremo fuori all’uscita per abbracciarli tutti.
  • BUONA PASQUA A TUTTI

 Magister – Salieri Marco Castel San Pietro Terme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.