Vai alla barra degli strumenti

Chi era Carlo Acutis, il millennial patito di Internet che diventa beato.

Morto a 15 anni per una leucemia fulminante, è stato citato a esempio da Papa Francesco per il suo rapporto positivo con le tecnologie digitali: il web come veicolo di evangelizzazione.

Sarà proclamato Beato sabato 10 ottobre Carlo Acutis, classe 1991, morto a soli 15 anni per una leucemia fulminante. E’ il primo beato della generazione dei millennial e già in tanti lo considerano come il “patrono” di Internet.

Per saperne di più in breve https://www.agi.it/cronaca/news/2020-10-09/chi-era-carlo-acutis-millennial-patito-informatica-diventa-beato-9908911/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *