Il secolo scorso, attraversato da numerosi grandi drammi storici, ha posto un grosso interrogativo alla fede e alla teologia che si potrebbe sintetizzare con la seguente domanda: “Dove era Dio ad Auschwitz?”. Così le religiose visioni tradizionali di tipo provvidenzialista o miracolistico sono entrate in crisi ponendo il problema di come Dio interviene nella storia umana. La Sacra Scrittura riporta una visione omogenea e unica su questa tematica? Ritroviamo testi importanti, poiché fondativi, che propongono una diversa interpretazione del rapporto tra la trascendenza e l’immanenza.

biblista: don Santi Grasso
18-19-20 maggio 2018    Convento dei Cappuccini di Cesena (FC)

ISCRIZIONI CHIUSE

Vuoi metterti in gioco assieme a noi?

In un clima gioiosamente scout, vivremo l’ascolto della Parola che ci sollecita a costruire, rafforzare o restaurare il nostro rapporto con Dio e con i fratelli.

Per informazioni:

Vi aspettiamo !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*