Anche il MASCI allestisce la tenda di Abramo nelle piazze per l’ecologia integrale

A Roma, Alessandria, Molfetta, Messina e Reggio Calabria ieri e sabato scorso gli adulti scout hanno montato le prime tende di Abramo simbolo dell’accoglienza per una nuova ecologia. Il 2 e il 3 ottobre in tutta Italia ci si mobilita nel segno del “Tempo del Creato” (Movimento Laudato Si’)

27 settembre. Ieri e sabato 25 settembre le prime comunità del Movimento Adulti Scout hanno allestito la tenda di Abramo nell’ambito del “Tempo del Creato”, che va dal 1° settembre (Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato) al 4 ottobre (San Francesco, santo patrono dell’ecologia) aderendo all’iniziativa di sensibilizzazione sui problemi del clima a cura del Movimento Laudato Si’ (movimento cattolico internazionale). È un’anticipazione di quanto avverrà nel corso del prossimo fine settimana, il 2 e il 3 ottobre, quando in tante piazze da Nord a Sud Italia verranno montate le tende che rappresentano un posto per tutti coloro che condividono la nostra casa comune, nello spirito di Abramo del libro della Genesi. I primi appuntamenti: ieri a Roma il Masci Lazio, l’Agesci Roma 97 e l’ “Associazione Francescani nel mondo” hanno allestito una tenda nel quartiere di Centocelle, in Piazza San Felice da Cantalice. Ad Alessandria l’iniziativa si è svolta sabato 25 nella parrocchia di Santo Stefano e domenica 26 in quella di San Rocco, mentre la Comunità di Molfetta 1 in Puglia ha costruito la sua tenda il 24 settembre a Molfetta. Molto attive la Comunità Messina 3 e il Masci Calabria, in particolare la comunità Zona dello Stretto ha collocato la tenda ad Arghillà, periferia nord di Reggio Calabria. La comunità Forlì 6 ha unito l’iniziativa all’apertura dell’anno pastorale con una serie di azioni di cura del quartiere.

Il MASCI ha colto l’invito del Movimento Laudato Si’ condividendone l’impegno su temi quali la giustizia sociale, i nuovi stili di vita da adottare, l’accoglienza dell’altro, l’attenzione all’ambiente e agli ecosistemi, che negli ultimi tempi hanno visto una forte sinergia tra l’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco e l’Agenda 2030 dell’ONU. La “tenda di Abramo” simboleggia lo stile e la precarietà della nostra esistenza e indica anche un obiettivo generale da raggiungere per coinvolgere tutti nella costruzione di un mondo diverso. In questa metaforica casa, gli adulti scout stanno raccogliendo fisicamente le firme per la petizione “Pianeta sano, persone sane”, ma si stanno impegnando anche a sensibilizzare le persone sui temi della Laudato Si’, sugli obiettivi dell’agenda 2030 e sul festival dello sviluppo sostenibile organizzato da Asvis dal 28 settembre al 14 ottobre.

La petizione potrà essere firmata anche al link: https://thecatholicpetition.org/it/home-it/?source=19masci-movimento-adulti-scout-cattolici-italiani

Segnaliamo alcune tra le comunità attive nel prossimo fine settimana. L’elenco aggiornato, giorno per giorno, su www.masci.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.